{{content.title}}

{{content.subtitle}}

{{download.title}}
Bologna, 17 dicembre 2018Granarolo S.p.A. – uno dei maggiori operatori agro industriali del Paese a capitale italiano – lancia una nuova campagna di comunicazione a sostegno del latte fresco - icona del Gruppo - che rende protagonista la Filiera, la più importante d'Italia, fatta di 700 soci-allevatori distribuiti in molte regioni italiane.

Il piano di lancio partirà a scaffale il 18 dicembre e prevede:
 
  • una nuova veste grafica che coinvolgerà tutti i formati delle referenze di latte fresco e alto pastorizzato a marchio Granarolo (Latte Fresco Alta Qualità, Latte Fresco Piacere Leggero, Latte Più Giorni Intero, Latte Più Giorni Parzialmente Scremato, Latte Più Giorni Scremato);
  • un nuovo posizionamento di prezzo per il Latte Fresco Alta Qualità e il Latte Fresco Piacere Leggero nel formato da 1 litro.

In etichetta comparirà un'Italia agricola composta dagli allevatori della filiera Granarolo, veri custodi del territorio, e dai loro animali. La nuova campagna si concentrerà su 3 pilastri fondamentali:
 
  • l'italianità, perché il latte è dei 700 soci-allevatori presenti in 12 regioni italiane;
  • la responsabilità, perché Granarolo, nel contesto del proprio piano strategico, ha certificato sul benessere animale tutti i propri allevamenti attraverso un ente terzo (Certificazione CSQA DTP 122 - Cert. N° 53446);
  • la garanzia, perché ogni anno vengono effettuati 400mila controlli su tutta la filiera per verificare ogni fase di produzione e trasformazione e offrire un latte buono, sicuro e controllato, spesso con parametri superiore a quelli imposti per legge.

Inoltre, con l'obiettivo di comunicare la presenza del Gruppo sul territorio, sul pack sarà presente un QR Code che inviterà il consumatore a scoprire l'allevamento Granarolo più vicino.

"Torniamo sugli scaffali e in comunicazione con il nostro prodotto icona, il latte – ha commentato Filippo Marchi, Direttore Generale di Granarolo –, veicolando a un consumatore sempre più attento agli aspetti nutrizionali e ambientali le certezze che può trovare nelle nostre bottiglie: qualità che premia gli allevatori, controlli in ogni fase di lavorazione dalla stalla fino al punto vendita, una filiera georeferenziata, sostenibile e visitabile, un benessere animale in allevamento certificato. E in questo momento storico nel quale si tende a bere meno latte, soprattutto in età adulta, Granarolo ha deciso di essere maggiormente vicino alle famiglie posizionando il proprio prodotto latte a 1,39 Euro".

Sul nuovo sito Granarolo Fresco (www.granarolofresco.it), che sarà la piattaforma di raccordo di tutti i contenuti della campagna, il consumatore potrà trovare tutte le informazioni relative all’impegno quotidiano della filiera in una produzione responsabile, sostenibile e garantita, interviste ai soci-allevatori, curiosità e contenuti educational, la mappa degli allevamenti del Gruppo e una sezione dedicata alle fattorie didattiche.

A supporto della campagna e per approfondire aspetti chiave quali la sostenibilità, la qualità e il benessere animale, sulla nuova piattaforma verrà lanciata anche "Fresco – Storie di qualità", una nuova e originale web serie in 3 episodi ideata per guidare i consumatori alla scoperta di alcuni degli allevamenti italiani di qualità della filiera Granarolo. A condurre questo approfondimento con sagacia e curiosità ci sarà Gianumberto Accinelli, divulgatore scientifico, econarratore, autore di numerosi libri e conduttore radiofonico.

La serie si compone di 3 episodi:
 

{{aux.layout.header.extra_fields.text_other_news}}

Un anno con il segno positivo per...

Partono le selezioni delle start-up...

Granarolo protagonista a MARCA 2019 e...

Granarolo dà voce agli allevatori con...